You are here

Interrogazione Assunzione di nuovi funzionari per la cancelleria

Interrogazione articolo 31 Regolamento comunale
Egregi Signori Sindaco e Municipali,

Il Municipio di Massagno ha pubblicato il 21 ottobre 2015 un concorso per l’assunzione di un “Funzionario responsabile della comunicazione”.  Il 4 novembre 2015 il Municipio ha pubblicato un concorso per l’assunzione di “Funzionario/a di concetto con mansioni particolari per la Cancelleria di Massagno”.
Il 21 ottobre il Municipio ha presentato il messaggio sulla revisione del Regolamento Organico dei dipendenti (ROD). Nel messaggio si indica che il Municipio vuole rinunciare alla figura di vice-segretario e assumere invece due nuovi funzionari, di cui uno addetto alla comunicazione.
Il Municipio ha fatto svolgere da una ditta esterna un’analisi finalizzata a ridurre i costi e migliorare l’efficienza della macchina comunale; indica che la decisione di assumere due funzionari al posto di uno è frutto di questa analisi. È difficile capire come si possa risparmiare assumendo due funzionari al posto di uno. Il comune ha appena rifatto il sito internet con il personale esistente. Ci sfugge quindi totalmente la necessità di assumere ora un funzionario addetto alla comunicazione. Massagno non è la Casa Bianca americana e ci pare anche che in questi anni il Municipio non abbia mai avuto problemi a trovare spazio sui media locali. Con delle scelte più accurate si potrebbe anche evitare di chiedere a tutti i dipendenti una riduzione dello stipendio. Comunque sulla questione dell’opportunità di queste scelte, certamente sentiremo il parere del Consiglio comunale.
 

Al momento ci preme avere informazioni in merito alla tempistica:

  1. Non ci sembra necessario e neppure urgente per il comune di assumere immediatamente due nuovi funzionari.
    Si chiede quali motivi hanno portato il Municipio a emettere i concorsi ancora prima che il Consiglio comunale abbia modificato il regolamento.
  2. La funzione di vice-segretario è attualmente occupata. Fintanto che la persona è alle dipendenze del Comune, l’assunzione di nuovi addetti comporterebbe delle sovrapposizioni nel lavoro e anche dei costi supplementari.
    1. Il Municipio ha già trovato un accordo con il vice segretario per la risoluzione del rapporto di lavoro o il cambio di funzione?
    2. Nel caso, la soluzione trovata quali condizioni prevede e quali costi comporta?

Rimanendo in attesa della risposta porgiamo cordiali saluti.

I Consiglieri comunali di Massagno Ambiente

 

Domenico Zucchetti                                      Sergio Bernasconi